Apprendimento attivo delle discipline scientifiche

Didattica Scientifica Digitale
Strumenti e strategie per un uso base delle TIC nella didattica delle discipline scientifiche.

CONOSCENZE E COMPETENZE IN ENTRATA

  • Conoscenze di base sull’utilizzo del computer: gestione e archiviazione di file e cartelle
  • Conoscenza di base del software di gestione della LIM
  • Uso di base di dispositivi personali: smartphone e tablet
  • Conoscere e saper usare le principali funzioni di un browser di rete
  • Conoscere e saper usare le principali funzioni di un editor di testi
  • Saper utilizzare la posta elettronica
  • Saper utilizzare un motore di ricerca

 

OBIETTIVI FORMATIVI

  • Richiamare l’attenzione sulle premesse pedagogico-didattiche alla base dell’utilizzo di strumenti digitali.
  • Conoscere e saper utilizzare risorse di rete per le lezioni di discipline scientifiche;
  • Saper progettare e realizzare un percorso didattico di base che preveda l’ uso delle tecnologie in contesti di problem posing and solving
  • Conoscere e saper usare le funzioni base del software Geogebra e  Wolframalpha per la didattica della matematica
  • Conoscere e saper utilizzare le presentazioni multimediali per documentare alcune attività didattiche in ambito scientifico (strumenti per il digital storytelling in ambito scientifico).

 

STRUTTURA DEL CORSO

Ogni modulo si compone di attività che iniziano con la presentazione di una risorsa o di una lezione, seguita da una simulazione in aula, in un’ottica di didattica attiva, che privilegi l’operatività anche attraverso un uso consapevole degli strumenti e delle strategie.

 

Modulo 1

Le discipline scientifiche e le risorse didattiche multimediali: quale metodologia? Quali strategie? Indicazione di format didattici.

Attività:

  1. Le risorse di rete per la didattica delle discipline scientifiche: video, immagini, testi – come utilizzare le risorse per arricchire una lezione. Illustrazione di alcune risorse, siti di interesse, casi di studio.
  2. Costruire un percorso utilizzando le risorse di rete, personalizzazione di risorse, Organizzazione e condivisione  di contenuti attraverso con Google Drive (Cloud).

 

Modulo 2

Illustrazione di percorsi di matematica, scienze o fisica come esempi di problem posing and solving che richiedono l’uso delle TIC.

Attività:

  1. progettare e realizzare in piccoli gruppi un modulo per la propria classe/disciplina sul modello illustrato, con piano delle attività e fasi, elenco delle risorse e dei siti utilizzati.
  2. illustrazione dei percorsi di gruppo, osservazioni e proposte di miglioramento.

 

Modulo 3

Software per la didattica della matematica e della fisica (es. Geogebra). Illustrazione dei principali comandi del software e di lavori già realizzati.

Attività:

  1. creazione di schede di lavoro per la risoluzione di problemi di geometria o fisica. Come valutare le attività collaborative svolte dagli studenti. Creare un questionario online: utilizzo Google Forms.
  2. creazione di un questionario e raccolta dati.

 

Modulo 4

Digital storytelling come documentazione di un percorso scientifico (inteso come supporto e strumento di documentazione di attività). Gli strumenti per il digital storytelling: uso di immagini, suoni e testo per documentare un percorso.

Attività:

  1. documentare un percorso attraverso una presentazione, creazione di storyboard.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *